Reliable power for a sustainable world

  • Multi Guard Industrial - closed
  • GMI module
  • GMI module
  • GMI module - rear view
  • MULTI GUARD INDUSTRIAL 2015
  • MULTI GUARD INDUSTRIAL 2015
  • MULTI GUARD INDUSTRIAL 2015
  • MULTI GUARD INDUSTRIAL 2015
  • MULTI GUARD INDUSTRIAL 2015
Gamma di Potenza: 160 kVA
1-3:3 1-3:1

Modularità e robustezza

La serie Multi Guard Industrial è stata specificamente sviluppata per garantire la continuità di energia in tutti quei settori ritenuti critici per condizioni ambientali o per i processi industriali da proteggere.
Multi Guard Industral è disponibile in versione stand alone da 20 kVA e modulare da 20 a 160 kVA. Le due versioni sono ulteriormente differenziabili in soluzione monofase e trifase d’uscita.
L’elevata flessibilità progettuale permette al Multi Guard Industrial di accettare indistintamente alimentazione d’ingresso monofase o trifase senza alcuna necessità di set up o d’intervento dell’operatore, garantendo piena compatibilità con qualsiasi rete di alimentazione.

Richiesta di informazioni »

Elevata adattabilità alla tensione d’ingresso
Multi Guard Industral è disponibile in due versioni: monofase e trifase di uscita, mentre lo stadio d’ingresso accetta indistintamente una terna di alimentazioni trifasi sfasata di 120° (trifase 400 V+N) o una terna di alimentazione in fase (Monofase 230 V+N). L’UPS grazie alla funzione di autoriconoscimento dell’alimentazione è in grado di adattarsi  all’alimentazione d’ingresso, senza alcun bisogno di configurazioni aggiuntive e garantendo uguali prestazioni in entrambe le condizioni di tensione applicata.

Zero impact source
Grazie alla tecnologia utilizzata, Multi Guard Industral risolve ogni problema di inserimento in impianti dove la rete di alimentazione ha una limitata potenza installata, dove l’UPS è alimentato anche da un gruppo elettrogeno, e dove esistono sullo stesso sito reti di alimentazioni che possono essere monofasi (esempio tensione ferroviaria) e trifasica (esempio rete alimentazione emergenza da gruppo elettrogeno). Multi Guard Industral ha impatto zero sulla sorgente di alimentazione, sia essa la rete oppure un gruppo elettrogeno, monofase o trifase:
• autoriconoscimento tensione alimentazione (Mono/tri) senza alcuna necessità di set up o riconfigurazione parametri
• distorsione della corrente di ingresso inferiore al 3%
• fattore di potenza di ingresso 0,99
• funzione di power walk-in che garantisce un avvio progressivo del raddrizzatore
• funzione di ritardo di accensione, per ripartire gli avviamenti dei raddrizzatori al ritorno rete, qualora esistano diversi UPS
nell’impianto.
• funzione ‘cold start’ per partenza ups da batteria.
Multi Guard Industral inoltre, svolge un ruolo di filtro e di rifasamento verso la rete di alimentazione a monte dell’UPS, in
quanto elimina le componenti armoniche e la potenza reattiva, generate dalle utenze alimentate.

Compatibilità ambiente industriale
La struttura meccanica del Multi Guard Industral lo rende particolarmente versatile per l’impiego nei più svariati settori.
Il mattone base è costituito da UPS di 20 kVA.
L’armadio può ospitare fino a quattro moduli da 20 kVA, e fino a due armadi possono essere messi in parallelo per un totale di otto moduli UPS e 160 kVA di potenza.
La disposizione dei morsetti di collegamento del modulo è tale per cui la parte relativa ai segnali di comunicazione è segregata e divisa rispetto alle connessioni di potenza (Ingresso, uscita, linea by‑pass, batteria), assicurando perciò una totale immunità ai disturbi indotti dalla rete di alimentazione che negli ambienti industriali è tipicamente perturbata.
Entrambe le versioni (monofase e trifase d’uscita) sono fornite con la linea di by‑pass separata dalla linea di alimentazione.
Ciò assicura una maggior disponibilità in quanto il cliente può disporre di una linea preferenziale per il by‑pass che non sia vincolata alle potenziali perturbazioni o interruzioni ai quali può esser soggetta la linea di alimentazione degli UPS.
Il flusso dell’aria dei moduli UPS è stato progettato fronte - retro; evitando il ricircolo dell’aria verso l’alto si favorisce l’installazione in qualsiasi ambiente permettendo la segregazione dell’armadio con qualsiasi grado di protezione per caduta di liquidi dall’alto.
Ogni modulo UPS della serie Multi Guard Industral può esser equipaggiato con scheda parallelo, scheda relay a otto uscite programmabili e tre ingressi di cui uno programmabile, e ben due slot per l’alloggiamento di schede interfaccia di comunicazione della serie MultiCOM che rendono l’UPS compatibile con svariate tipologie di protocolli e sistemi di supervisione tipici dell’ambiente industriale. L’armadio progettato per contenere fino a quattro moduli UPS, dispone di un’area con tutti gli organi di protezione e sezionamento per i singoli moduli (4 sezionatori ingresso, 4 sezionatori batterie, 4 sezionatori linea bypass, e 4 sezionatori d’uscita) nonché di un by-pass manuale per isolare i quattro moduli e garantire continuità di energia in caso di malfunzionamento totale di tutte le unità UPS o manutenzione globale d’impianto programmata.
L’armadio è altresì dotato di un’area potenzialmente utilizzabile per l’inserimento nel sistema di tutta una serie di accessori per il controllo dell’energia che l’utente può richiedere (scaricatori sovratensioni, Energy meters, rilevatori corrente fuga verso terra, distribuzione d’uscita, bobine sgancio,..) rendendo la soluzione compatta e ottimizzata per qualunque campo d’utilizzo.

Soluzione plug & play modulare
Multi Guard Industral può essere acquistato come modulo UPS singolo da 20 kVA ed installato in qualsiasi armadio, o supporto meccanico in dotazione all’utilizzatore.
La connessione dei terminali di potenza (ingresso, uscita, batteria) prevede l’utilizzo di connettori Harting che garantiscono semplicità e sicurezza operativa nelle fasi di inserimento/disinserimento dei connettori, protezione contro contatti elettrici e immunità alle criticità ambientali tipiche degli ambienti industriali (polvere, umidità, particelle chimiche sospese aria).
La rimozione e sostituzione di un modulo guasto o l’inserimento nel sistema di un ulteriore modulo UPS per aumentare la potenza disponibile o il livello di ridondanza può essere semplicemente eseguita dall’operatore incaricato senza l’intervento di personale altamente qualificato.

Brochure

Brochure

Select File Language:
en
it
de
es
fr
hu
nl
pl
ro
ru
vn
zh
Specifiche tecniche del modello